Portare ed essere portato - operatori
Giornata di formazione teorico-pratica sul portare i bambini Dove: Italia
Quando: 2010 / oggi

Leboyer sosteneva che per il neonato il bisogno di contatto corporeo è un bisogno tanto essenziale quanto quello di essere nutrito. Ciò che accade nella realtà però, è che questa necessità fondamentale per il bambino non sia riconosciuta come tale ma anzi, venga concepita come un vizio o peggio, una moda passeggera.

Quello che numerosi studi scientifici affermano invece, è molto diverso. Attraverso il contatto fisico genitore-bambino si favorisce lo sviluppo e la crescita dei piccoli, le madri e i papà diventano più consapevoli delle proprie capacità genitoriali e si pongono le basi per un attaccamento forte e duraturo. Il beneficio è doppio quindi, sia per i più piccoli sia per i loro genitori, che attraverso la pratica del portare diventano protagonisti attivi e attenti alle necessità dei propri bambini.

Per far si che questo stile di cura dei più piccoli sia conosciuto e diffuso anche dagli operatori che a più titolo lavorano nel settore materno-infantile, Focus propone delle giornate di formazione teorico-pratiche, che approfondiscono il ruolo fisiologico e pedagogico del portare e prevedono simulazioni di role-play in coppia o in gruppo.

La formazione è pensata appositamente per gli operatori che lavorano a diretto contatto con i neo-genitori, affinché una volta formati siano in grado di trasmettere quanto appreso alle mamme.

Portare ed essere portato è stato realizzato:

  • a Milano (2011 e 2012) con il patrocinio del Collegio Interprovinciale delle Ostetriche,
  • a Torino nel 2012
  • presso la Scuola di Puericultura del Cam di Milano (2011)
  • presso il corso di Laurea in Ostetricia dell'Università Bicocca di Milano (2011 e 2012)
  • presso il corso di Laurea in Ostetricia dell'Università degli Studi di Milano sede Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico, Milano. ( 2012)
  • presso il corso di Laurea in Ostetricia dell'Università degli Studi di Milano sede Azienda Ospedaliera Carlo Poma, Mantova.( 2013)